Tags: Business |

Alpi Fondi SGR passa nelle mani di un nuovo gruppo


Alpi Fondi SGR, entità indipendente biellese attiva dal 1997, ha annunciato l’avvenuta acquisizione del 100% del suo capitale sociale da parte di Fiduciaria Orefici SIM S.p.A., controllata del Gruppo Fiduciaria Orefici, e precedentemente detenuto dal fondo I2 Capital Partners, controllante per il tramite della partecipata Nuovi Investimenti SIM S.p.A..

Il Gruppo Fiduciaria Orefici opera da oltre 30 anni nel settore fiduciario e del risparmio gestito tramite le due controllate ‘Fidor S.p.A. Fiduciaria Orefici’ e ‘Fiduciaria Orefici SIM S.p.A.’. Fidor, con oltre 2 miliardi di euro di masse fiduciarie, è tra i primi operatori non bancari del settore, mentre Fiduciaria Orefici SIM offre servizi di gestione patrimoniale individuale e di consulenza, e dal 2016 opera come gestore delegato della SICAV lussemburghese ALICANTO.

Tra le novità previste dall’operazione, perfezionata lo scorso 23 giugno, ci sarà un riordino societario che contemplerà anche la fusione delle due società e l'ingresso del management nell'azionariato. L’obiettivo, come si legge in un comunicato stampa diffuso da Alpi Fondi, guidata dall'amministratore delegato Angelo Rusconi, è “costituire un operatore di eccellenza nel settore del risparmio gestito, focalizzato in particolare su clientela istituzionale ed HNW”.

Carlo Vedani, consigliere delegato di Fiduciaria Orefici SIM, sottolinea che “questa acquisizione ha una forte valenza strategica in quanto consente di valorizzare al meglio le consolidate relazioni con clientela HNW che caratterizzano entrambe le società, arricchendo significativamente l’offerta di prodotti del gruppo”.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi