Tags: Business |

Allfunds conferma la sua leadership come piattaforma di fondi più grande in Europa in un momento di massimo commitment per il servizio


Dal 2015, anno nel quale ha conquistato il primo posto come piattaforma con i maggiori volumi intermediati in Europa, pari a 147 miliardi di euro, secondo la classifica annuale stilata da Platforum - società britannica di analisi delle piattaforme - il distacco con i suoi competitors non ha fatto altro che aumentare, portandola ad affermarsi come il maggior canale istituzionale di fondi in Europa.

Se l’anno scorso aveva nuovamente consolidato la sua leadership con 215 miliardi intermediati, secondo l’ultimo ranking di Platforum, Allfunds è in cima alla classifica delle piattaforme di fondi europee, grazie agli oltre 250 miliardi di euro intermediati. In solo due anni, dunque, il volume gestito in fondi è incrementato di più di 100 miliardi.

Un salto che si realizza in un anno caratterizzato da un rallentamento nella crescita dei fondi, in cui i flussi netti positivi in Europa, escludendo i monetari, sono stati pari a 97 miliardi di euro, meno di un terzo del record raggiunto con i 377 miliardi del 2015. 

Commitment sul servizio

La forte crescita di Allfunds Bank è avvenuta in una fase nella quale la società si è impegnata in maniera importante sul servizio, come sottolinea Platforum. Il report annuale rivela che Allfunds è leader su tre dei quattro punti chiave del sondaggio. Si afferma pertanto come migliore piattaforma per i servizi MiFID e per l’efficienza nell’inclusione di nuovi fondi nella piattaforma. Per quanto riguarda MiFID e, in vista dell’imminente arrivo del nuovo scenario per il settore, è di fondamentale importanza poter far affidamento su servizi che assicurino che il processo di distribuzione si adatti totalmente alle nuove regole di distribuzione.

Gli analisti di Platforum sottolineano anche che il processo di integrazione di nuovi fondi nelle piattaforme può essere oneroso “dal momento che richiede risorse significative per far fronte alla burocrazia che implica”. In questo senso, evidenziano che Allfunds è la piattaforma “più efficiente” nel processo d’integrazione di nuove società di gestione.

Infine, sempre gli esperti di Platforum segnalano che, viste le grandi dimensioni della piattaforma, con 540 clienti istituzionali distribuiti in 38 Paesi, Allfunds rappresenta e vanta una potenza distributiva per tutte le società di gestione.

Secondo Juan Alcaraz, AD di Allfunds, “il modello di architettura aperta, che offre ai clienti la scelta di un’ampia gamma di fondi si sta rivelando sempre più attraente per molte entità che gestiscono patrimoni in tutta Europa. Con MiFID II alle porte, l’importanza di sviluppare una proposta di valore che supporti i gestori sia di patrimoni sia di asset acquista sempre più importanza all’interno del servizio che offriamo”.

Una nuova fase

Ora Allfunds inizia una nuova fase, segnata dalla crescita, dall’espansione internazionale e dalla continua innovazione tecnologica. Solo un mese fa, Hellman & Friedman, un fondo di private equity leader negli investimenti nel settore finanziario, e GIC, il fondo sovrano di Singapore nonché uno dei più grandi fondi al mondo, hanno siglato un accordo per rilevare Allfunds da Santander AM ed Eurizon Capital per 1,8 miliardi di euro. Per Platforum, sarà interessante osservare come i nuovi proprietari pianificheranno la successiva fase di crescita, in uno scenario di consolidamento tra piattaforme, specialmente in Regno Unito, Francia e Germania, e con l’avvento di una normativa potenzialmente disruptive.

Infine, la società di consulenza, prevede anche che la piattaforma, al fine di aumentare la sua gamma di offerta, accelererà le tempistiche d’inclusione degli ETF e di altri asset. 

Ecco il ranking delle maggiori piattaforme di fondi stilato da Platforum.

Piattaforma Volume
(mln. euro)
Crescita 2016 (%) Tipo di piattaforma Mercato
1 Allfunds Bank  253,1 17,70% B2B institutional Internazionale
2 UBS Fondcenter  183,2 8,10% B2B institutional Internazionale
3 Aegon / Cofunds  113,9 0,70% B2B adviser UK
4 Credit Suisse Fund Lab* 99 ‐2,9% B2B institutional Svizzera
5 BNP Paribas Securities Services* 85 4,60% B2B institutional Italia
6 FundsNetwork 83,9 0,20% B2B adviser UK
7 Hargreaves Lansdown 78,3 3,30% D2C  UK
8 Société Générale Securities Services 64,2 6,70% B2B institutional Italia
9 RBC Investor & Treasury Services 64,1 23,00% B2B institutional Internazionale
10 MFEX 63 50,70% B2B institutional Internazionale

 *Dati stimati da Platforum.

Professionisti
Società

Altre notizie correlate


Anterior 1 3
Anterior 1 3

Prossimi eventi