Advam Partners SGR focalizza la gamma sui prodotti flessibili


Con un patrimonio che supera già i 35 milioni di euro, Advam Partners concentra la sua offerta di fondi aperti, secondo i dati di Morningstar Direct, su quattro prodotti principali: Advam Alarico Re, un fondo bilanciato flessibile nato nel 2001 che concentra più del 50% del portafoglio su società mid cap, questo comparto ha un patrimonio di 5,7 milioni di euro. Advam Raiffeisen Strategie Fonds, categorizzato come un fondo bilanciato flessibile globale, ha come obiettivo principale gli investimenti in depositi bancari e strumenti di natura monetari; nato nel 2012 è gestito da Marco Binda con un patrimonio di 3,5 milioni di euro.

Il prodotto con il patrimonio più alto è il Advam Macro F.O., gestito da una squadra di multigestione, conta su un AUM di oltre i 24 milioni di euro diventando il comparto più rilevante in termini di assets per la società. È un fondo nato nel 2007 con un universo di investimento molto ampio a livello globale, categorizzato come bilanciato flessibile globale.

Nell'offerta proposta dalla società, troviamo il quarto fondo aperto: Advam Ritorni Retail, gestito da Gianpaolo Rivano, è un comparto che segue l'obiettivo di raggiungere ritorni significativamente superiori al tasso di inflazione annuo italiano attraverso l'investimento in strumenti di tipo obbligazionari. È un fondo categorizzato come obbligazionario flessibile globale, che ha raggiunto un patrimonio di oltre 3,5 milioni di euro. 

I comparti previamente descriti, hanno chiuso il 2013, nel complesso, con ottimi livelli di raccolta, raggiungendo un totale a fine dicembre 2013 di 1,4 milioni di euro in totale.

Per quanto riguarda l'offerta dei fondi chiusi, la società ha lanciato un comparto con obiettivo di raccolta di 100 milioni (massimo estendibile a 200) nel ottobre dell'anno scorso, l'Advam 1. Un fondo obbligazionario con una duration di 3 anni e investimenti su società mid cap investment grade.

 

 

Società

Altre notizie correlate


Prossimi eventi