A marzo valanga di nuovi prodotti sul mercato italiano


Dopo due mesi scarsi in termini di novità sul mercato, le società di gestione a marzo hanno preso velocità e sono numerosi i nuovi fondi sbarcati in Italia. L'offerta è variegata ma la tendenza è verso prodotti alternativi e obbligazionari.

Franklin Templeton amplia la propria gamma di offerta in Italia per accedere ad alcune della asset class più interessanti sui mercati internazionali. Franklin Asia Credit Fund, Franklin European Income Fund eTempleton ASEAN Fund sono i nomi dei tre nuovi fondi lanciati nella Sicav FTIF (Franklin Templeton Investment Funds), ciascuno con una focalizzazione tematica distintiva. Franklin Asia Credit Fund investe principalmente in obbligazioni emesse o garantite da governi, entità legate a governi, istituzioni finanziarie e società situati, o che conducono attività significative, in paesi asiatici inclusi nel parametro di riferimento JP Morgan Asia Credit Index. Franklin European Income Fund investe invece soprattutto in azioni e titoli legati ad azioni, ma anche obbligazioni emesse da governi e società che operano in paesi europei, inclusi gli emerging dell'area. Infine, Templeton ASEAN Fund espone ad azioni e correlati emessi da società di qualunque dimensione il cui core business è situato in paesi membri dell’Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN).

H2O Asset Management, società specializzata in global macro multi-strategies di Natixis Global Asset Management, lancia in Italia quattro nuovi comparti Ucits a cavallo tra gli investimenti tradizionali e quelli alternativi. H2O Adagio, H2O Allegro, H2O MultiBonds eH2O MultiStrategies possono investire in obbligazioni sovrane investment grade, nell’high yield e nei mercati valutari. H2O MultiStrategies inoltre può investire anche nell'azionario. Non ci sono limiti geografici di mercati. I nuovi fondi saranno distribuiti da Natixis GAM.

Tre obbligazionari e uno flessibile. La gamma di prodotti di Anima SGR si amplia. I quattro nuovi fondi in collocamento appartengono a diversi sistemi: due rientrano in “Linea Soluzioni”, prodotti finanziari di profilo diverso, ma con una durata prestabilita dell’investimento e la distribuzione di una cedola periodica. Si tratta di Anima Obiettivo Cedola 2022 e Anima Evoluzione 2020 I.  Gli altri invece rientrano in “Linea Profili”, prodotti caratterizzati da un profilo di rischio-rendimento diverso e crescente in base alla diversa allocazione tra investimenti di natura azionaria e obbligazionaria. Si tratta di due nuove classi dei fondi Anima Sforzesco Classe AD e Anima Visconteo Classe AD.

Arriva sul mercato italiano il primo fondo che può investire il 100% del proprio portafoglio in azioni cinesi di classe A. La scuderia è East Capital, prima società nordeuropea ad aver ottenuto recentemente la licenza QFII che consente di aumentare l'allocazione dei propri portafogli in titoli societari cinesi quotati sul mercato locale. Il nuovo prodotto è East Capital Lux China di diritto lussembughese, con la possibilità di investire l'intero portafoglio in azioni cinesi di classe A attraverso lo Stock Connect Program che collega le borse di Hong Kong e Shanghai. Le azioni di classe A cinesi sono quotate sulle borse di Shanghai e Shenzhen e sono denominate in renminbi. Sarà gestito dal team dedicato al mercato asiatico, guidato da Karine Hirn, Partner e Co-Founder con sede a Shanghai.

Anche Deutsche Asset & Wealth Management ha ottenuto la licenza tedesca Renminbi Qualified Foreign Institutional Investor (RQFII) e può così richiedere quote di investimento in titoli della Cina continentale. Deutsche AWM gestisce un patrimonio di 4,5 miliardi di euro in fondi con un’esposizione in renminbi. La licenza deriva da un accordo che Germania e Cina firmarono l'anno scorso per stabilire una quota di 80 miliardi renminbi per investire sul mercato interno cinese. Francoforte in questo mondo diventa un hub di riferimento per il trading in valuta cinese (RMB). 

Alpi Fondi SGR ha lanciato due nuovi prodotti UCITS absolute return e a gestione attiva - Alpi Soluzione Prudente e Alpi Soluzione Dinamica. Proprio con l’obiettivo di mettere a frutto capacità già consolidate è stato da poco trasformato da fondo riservato a clienti professionali in UCITS, Alpi Value, un fondo long-only che investe in titoli azionari rappresentativi di aziende di alta qualità quotate in USA o in Europa, con un’ottica di value investing, nel quale il gestore utilizza la sua pluriennale esperienza nel selezionare aziende con un’ottica private equity per applicarla ad aziende quotate.

Lombard Odier Investment Managers, pioniere negli investimenti smart beta a reddito fisso, ed ETF Securities, uno dei provider indipendenti più importanti al mondo di ETP, hanno siglato una partnership per offrire una gamma di ETF a reddito fisso ponderati in base ai fondamentali trasparenti, redditizi e conformi alla direttiva OICVM. Fino a questo momento, le strategie fundamental di Lombard Odier IM’s nel reddito fisso erano disponibili esclusivamente per gli investimenti nei fondi comuni. La collaborazione tra Lombard Odier IM e ETF Securities vuole mettere a disposizione a una più ampia platea di investitori opportunità d’investimento in obbligazioni “smart beta” attraverso gestori patrimoniali, promotori finanziari e piattaforme di investimento.


Carmignac guarda al target 'pensionati' con una nuova soluzione di integrazione del reddito, lanciando un'asset class con distribuzione mensile dei proventi per il fondo Carmignac Portfolio Patrimoine. Le nuove quote puntano a generare su base mensile un dividendo del 5% l’anno, per gli investitori che mirano a ottenere un reddito regolare dai propri investimenti. L'approccio è lo stesso del fondo base Patrimoine che consiste in una gestione flessibile, senza vincoli geografici, settoriali e di dimensione titoli. 

MFS Meridian® Funds – U.S. Equity Opportunities Fund è il nuovo fondo azionario di MFS Investment Management con focus sulle azioni multi-cap statunitensi più convincenti. Il comparto adotta uno stile bottom-up per la selezione dei titoli e combina la ricerca fondamentale e quantitativa di MFS. La gestione del fondo è affidata a Matthew Krummell, responsabile Investimenti e gestore del portafoglio azioni globali, e mira a generare una performance di lungo periodo corretta per il rischio nell’arco di un intero ciclo di mercato di 3-5 anni.

Hedge Invest SGR promuove HI Africa Opportunities Fund, nuovo comparto Ucits alternativo single manager con strategia long/short equity che si concentra sui mercati dell'area Sub-Sahariana. Il fondo bilancia posizioni rialziste con posizioni ribassiste, selezionando esclusivamente titoli negoziati pubblicamente in borse regolamentate di società che hanno la loro principale attività in Africa, con particolare riferimento a Nigeria, Sud Africa, Zambia, Ghana, Kenya e Zimbabwe. Il team di Sub-Sahara Capital Management composto da 6 professionisti e guidato da Rich Walter, fondatore e Ceo, gestirà il fondo con l'obiettivo di replicare il più possibile in forma di veicolo armonizzato europeo, la strategia del fondo hedge SSCG Africa Opportunities Master Fund di Sub-Sahara Capital Management. HI Africa Opportunities Fund ha una liquidità di tipo settimanale con soglie di ingresso pari a 10 mila euro.

Sectoral Asset Management lancia il suo nuovo fondo Generics. La crescita dell’industria dei farmaci generici continua ad essere sostenuta da trend secolari sia nei mercati sviluppati sia nei paesi emergenti. Con questo nuovo fondo Sectoral, la boutique specializzata nell’investimento in titoli del settore Healthcare, prosegue la storia di successo iniziata nel 2004 con l’avvio della gestione di un mandato di investimento in titoli di produttori di farmaci generici per conto di un importante cliente svizzero. 

Società

Altre notizie correlate


Anterior 1
Anterior 1

Prossimi eventi